11/06/2012 - Aggiunta proposta "Concerto SLAncio di Vita" (Notizie sulla SLA) PDF Stampa E-mail


Concerto SLAncio di Vita
11 luglio 2012
Stadio Olimpico di Torino

 

Sul palco di Concerto SLAncio di Vita anche Anna Tatangelo, Jarabedepalo e Micaela

Insieme a Modà, Emma, Gigi D'Alessio, Annalisa e Get Far

l'11 luglio allo Stadio Olimpico di Torino.

Uniti per la Ricerca  sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica

E' una grande gioia poter annunciare che altri tre artisti hanno scelto di scendere in campo al nostro fianco a favore della ricerca sulla SLA per Concerto SLAncio di Vita!

Sul palco dello Stadio Olimpico di Torino l'11 luglio ci saranno anche Anna Tatangelo, Jarabedepalo e Micaela che, insieme a Modà, Emma, Gigi D'Alessio e Get Far daranno vita ad un emozionante concerto benefico per finanziare la ricerca sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Apriremo di nuovo le porte dello Stadio Olimpico alla solidarietà per una serata indimenticabile promossa dalla nostra Onlus grazie all'organizzazione generale di Lucio Presta e alla produzione esecutiva della Società Arcobaleno tre.

Sul palco, introdotti da una presentatrice d'eccezione, Paola Perego, si alterneranno alcune delle voci più belle del panorama della musica leggera italiana.

Con Jarabedepalo, che ha collaborato con i Modà al brano "Come un pittore", balzato subito in testa alle classifiche dei singoli, si allargano i confini di Concerto SLAncio di Vita.

 Un appuntamento con la solidarietà reso possibile grazie alla volontà degli artisti di aderire all'iniziativa a titolo gratuito e realizzato con la supervisione di Arcobaleno tre srl che ha rinunciato interamente al proprio fee sposando la causa sostenuta dalla nostra Onlus e che ci sostiene in questa splendida esperienza sulle ali della musica.

I NOSTRI PARTNER

Il nostro caloroso ringraziamento va ai partner ufficiali dell`evento che hanno scelto di prendere il proprio posto nella lotta contro la SLA.

Grazie di cuore a Radio RTL 102.5 e SuperEnalotto che, attraverso i rispettivi canali di comunicazione, oltre a pubblicizzare l'evento, stanno promuovendo la sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulla causa.

Ringraziamo per il prezioso supporto anche Il Punto City Life e GTT - Gruppo Torinese Trasporti.                       

L'OBIETTIVO

La raccolta fondi attraverso la vendita dei biglietti - disponibili nei punti vendita TicketOne oppure sul sito internet www.ticketone.it - servirà ad adottare un progetto scientifico di eccellenza risultato tra i vincitori al terzo Bando di Concorso indetto da AriSLA (www.arisla.org ). 

Il progetto "SardiniALS" si pone l`obiettivo di identificare alcune cause della SLA attraverso lo studio dell`elevata incidenza della malattia nella popolazione sarda.

Il progetto ha un valore totale di 284mila euro ed è guidato dal Professor Adriano Chiò, direttore del Centro SLA del Dipartimento di Neuroscienze dell'Ospedale San Giovanni Battista - Molinette di Torino. La speranza è che lo studio possa rappresentare una chiave di svolta sulle cause della malattia.

La forza della musica e la generosità di quanti acquisteranno i biglietti finanziando la Ricerca rafforzeranno la nostra Speranza....riempire l`Olimpico di gocce per alimentare il nostro oceano....perché.... la Ricerca è Speranza e la Speranza è vita! 

  

...e ricordate: quello che facciamo è solo una goccia nell'oceano, ma se non ci fosse quella goccia all'oceano mancherebbe!